Tanti giovani alla prima edizione della Scuola Politica del Mezzogiorno

0
15

Si è appena conclusa la Scuola Politica del Mezzogiorno, una due giorni di formazione politica a cui hanno partecipato oltre cento giovani, molti dei quali amministratori comunali, provenienti da tutta l’isola. La manifestazione, organizzata da Gianfranco Gentile e Tommaso Di Matteo, si è svolta presso l’hotel Torre Artale a Trabia.

Tanti anche i relatori che si sono alternati durante la due giorni. Nella giornata di sabato si è discusso del ruolo del Mezzogiorno nello scenario politico nazionale ed europeo e dell’impegno e della governance in politica, con gli interventi del senatore Giuseppe Ruvolo, dell’europarlamentare Giovanni La Via, del presidente di Confcooperative Cesare Arangio, del senatore Bruno Mancuso, del vicesindaco di Agrigento Elisa Virone, del presidente Anci Sicilia Giovani Maurizio Lo Galbo e dell’assessore regionale al territorio e ambiente Toto Cordaro.

 

 

Nella seconda giornata si è invece discusso di programmazione e politiche territoriali e delle strategie di sviluppo per la Sicilia, con gli interventi del deputato regionale Antonello Cracolici, dell’europarlamentare Salvo Pogliese, del consigliere comunale di Palermo Fabrizio Ferrandelli, del presidente dell’associazione ex deputati ARS Rino La Placa e dell’assessore regionale alle autonomie locali e funzione pubblica Bernaddette Grasso.

Manifestazione molto apprezzata da partecipanti e relatori che verrà ripetuta nei mesi successivi in altre province dell’isola.

(Salvo Scaduto)