Si è insediato il Consiglio Comunale a Palermo con Orlando presidente e Tantillo vice

0
15
Sala delle Lapidi, aula in cui si svolgono i Consigli Comunali a Palermo

Si è insediato ieri a Sala delle Lapidi il nuovo Consiglio Comunale di Palermo. A presiedere la seduta Ugo Forello in quanto consigliere più votato alle elezioni dello scorso giugno. Dopo il giuramento di rito di tutti i consiglieri si è passato alle votazioni per le elezioni del presidente e del vicepresidente del Consiglio Comunale che sono avvenuti dopo la prima votazione anche grazie all’accordo raggiunto nei giorni scorsi tra maggioranza e parte dell’opposizione.

Sala delle Lapidi, aula in cui si svolgono i Consigli Comunali a Palermo

Ad essere rieletto presidente (visto che ricopriva questo ruolo anche durante la scorsa consiliatura) è stato Salvatore Orlando del Movimento 139 che ha ottenuto 28 voti. Tre però sono state le defezioni nella maggioranza visto che i consiglieri Giulio Cusumano, Fabrizio Ferrara e Mimmo Russo al momento del voto hanno lasciato l’aula. Nell’opposizione il Movimento 5 Stelle ha votato scheda bianca mentre la forzista Sabrina Figuccia e Marianna Caronia hanno fatto scelte diverse dai loro gruppi non votando Orlando.

La vicepresidenza è andata invece al consigliere di Forza Italia Giulio Tantillo che con 23 voti, ottenuti grazie anche al contributo di gran parte dei gruppi di maggioranza, ha avuto la meglio su Ugo Forello del Movimento 5 Stelle che nonostante il sostegno del gruppo di maggioranza Sinistra Comune si è fermato a 14 voti.

(Salvo Scaduto)