Pietro Grasso rifiuta la candidatura a Presidente della Regione proposta dal centrosinistra

0
30
Il Presidente del Senato Pietro Grasso ha oggi declinato la proposta del centrosinistra siciliano di candidarlo Governatore dell'Isola

Nell’ultima settimana a tenere banco nel panorama politico siciliano è stata la proposta dei vertici del Partito Democratico al Presidente del Senato Pietro Grasso di candidarsi Presidente della Regione Sicilia per l’area di centrosinistra.

Stamattina, dopo aver incontrato i vertici del PD e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Grasso ha ufficialmente declinato la candidatura proposta dalla coalizione di centrosinistra dell’isola per rispettare i doveri istituzionali da Presidente del Senato.

Ecco la nota diramata in mattinata dal portavoce del Presidente del Senato:

Nel corso del colloquio tra Grasso e Orlando sono state affrontate tutte le implicazioni politiche e istituzionali di tale scelta, soprattutto in relazione al delicato momento della Legislatura e ai prossimi impegni del Senato della Repubblica su temi importanti per il Paese quali ad esempio la Legge elettorale e la Legge di Bilancio”. Dopo una lunga riflessione il presidente Grasso e il sindaco Orlando hanno quindi convenuto, stante le condizioni attuali, sulla impossibilità di proseguire sull’ipotesi di candidatura proposta dal Pd.

Il Presidente del Senato Pietro Grasso ha oggi declinato la proposta del centrosinistra siciliano di candidarlo Governatore dell’Isola

(Redazione)