Nello Musumeci si propone come candidato del centrodestra a Presidente della Regione

0
14
Nello Musumeci, candidato Presidente del centrodestra alle prossime elezioni regionali in Sicilia

 

Ieri, durante una conferenza stampa, l’onorevole Nello Musumeci leader del movimento “Diventerà Bellissima”, già candidato cinque anni fa alla presidenza della Regione Sicilia e battuto dal governatore attuale Rosario Crocetta, ha annunciato di essere nuovamente in corsa per la carica di Presidente della Regione.

Durante la conferenza stampa Musumeci ha ribadito che per la vittoria occorre un centrodestra unito, rivolgendo un appello a “Forza Italia “e “Cantiere Popolare” affinché sposassero il suo progetto.  Inoltre l’ex Presidente della Provincia di Catania ha tracciato un identikit del candidato di centrodestra ideale per vincere sugli altri schieramenti avversari; un candidato con le seguenti caratteristiche: nome noto, incensurato e che sia stato all’opposizione durante questa legislatura. Insomma, tutte caratteristiche riconducibili allo stesso Musumeci.

Con la campagna elettorale per le regionali ormai alle porte il centrodestra siciliano, dilaniato da continue scissioni e risultati elettorali non proprio esaltanti, per poter competere con gli altri schieramenti deve obbligatoriamente presentarsi unito e Musumeci con questa mossa vuole battere i possibili alleati sul tempo, cercando di evitare i soliti diktat romani sulla scelta del candidato presidente.

Inoltre per organizzarsi c’è davvero poco tempo visto che il centrodestra nei sondaggi è sotto sia nei confronti del Movimento 5 Stelle che nonostante non abbia eletto nessun sindaco alle scorse amministrative è stato tra le liste più votate nell’isola (la più votata a Palermo), sia nei confronti del centrosinistra che è pronto a scaricare Crocetta e allestire una coalizione in grado di riconquistare Palazzo d’Orleans.

Nello Musumeci ha annunciato di essere in corsa per la carica di Presidente della Regione

(Salvo Scaduto)