Il movimento delle “Sardine” ha sommerso anche Palermo

0
127

Dopo Bologna e a stretto giro Modena e Sorrento il movimento delle “Sardine” ha fatto tappa oggi pomeriggio anche a Palermo a Piazza Verdi con migliaia di persone (giovani e non giovani) che hanno intonato gli ormai famosi slogan “Populisti, la festa è finita” e “Palermo non si lega”. Durante la manifestazione i presenti hanno intonato “Bella Ciao” ed esposto cartelli contro Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Tra i presenti in piazza anche il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Una delle esponenti siciliane del movimento, la giovane Chiara Puccio ha aperto la manifestazione con queste parole: “Questo è l’esordio del movimento in Sicilia che dice basta alla comunicazione politica aggressiva; avete rovesciato odio e bugie, mescolando verità e menzogne”, ma ora la corda è troppo tesa e si è spezzata. Non c’è bisogno che venite a liberarci. Siamo noi a doverci liberare della vostra presenza ossessiva”