Gli eventi di domani a Palermo nel giorno della commemorazione della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone e i membri della scorta

0
14

Domani ricorrono 25 anni dalla Strage di Capaci in cui il 23 maggio 1992, in uno dei più tremendi e sanguinosi attentati mafiosi, persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre componenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Per l’occasione a Palermo sono previsti tantissimi eventi per commemorare Falcone, che da quel giorno è diventato una delle figure simbolo della lotta alla criminalità organizzata, e le altre vittime dell’attentato.

La prima manifestazione è prevista domani alle ore 9:00 presso l’Aula Bunker dove vi sarà un convegno con la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Presidente del Senato Pietro Grasso, del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e del Ministro dell’Interno Marco Minniti. Contemporaneamente all’esterno dell’Aula Bunker e a Pizza Magione verranno installati i “Villaggi della Legalità”.

Nel pomeriggio si terranno due cortei che partiranno uno dall’Aula Bunker e l’altro da via D’Amelio, insieme a una pedalata che partirà da Piazza Magione e si ricongiungeranno presso l’Albero Falcone in Via Notarbartolo dove alle 17:58, ora della strage, verrà osservato un minuto di silenzio. Alla Caserma Lungaro di Palermo verrà invece esposta la “Quarto Savona Quindici”, auto di scorta di Falcone. Inoltre sempre in città è prevista la manifestazione “Ricordando Giovanni Falcone 25 anni dopo”.

Alle ore 20:00 al Teatro Massimo andrà in scena l’opera “Parole rubate” scritta da Gery Palazzotto e Salvo Palazzolo. A Palazzo delle Aquile invece alle ore 20:30 avverrà la proiezione del docufilm “Il Secondo Tempo” di Pierfrancesco Li Donni, mentre alle 21:30 ci sarà lo spettacolo “Carion, omaggio a Falcone”, di e con Salvo Piparo, con le musiche eseguite da Costanza Licata e Irene Maria Salerno. Infine Rai 1, a partire dalle ore 20.30, trasmetterà una diretta no-stop condotta da Fabio Fazio nei luoghi di Falcone e Borsellino con la partecipazione di Pif e Roberto Saviano.

Anche all’interno del programma della “Settimana delle Culture” sono presenti una serie di eventi per commemorare la giornata di domani. Per tutto il giorno a Palazzo Sant’Elia verrà esposto un pannello in ceramica raffigurante i magistrati Falcone e Borsellino, realizzato dall’artista Giuseppe Gerbino. Alle ore 21:00 al Real Teatro Santa Cecilia, è in programma lo spettacolo “Il profumo dei limoni… 25 anni dopo”, un progetto musicale di Aida Satta Flores in memoria di Giovanni Falcone. Infine sempre alle ore 21:00 al Cineteatro Lux, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Ribelle”, a cura della Compagnia Teatrale Meraviglioso con testi e regia di Orazio Bottiglieri.

 

(Salvo Scaduto)