Food&Fuddia: il progetto culinario di due giovani palermitani

0
716

Avete presente quando avete fame, tanta fame, ma non avete la benché minima idea di cosa mangiare esattamente? Di sicuro, vi sarà capitato almeno una volta nella vostra vita.

Food&Fuddia è il nuovo progetto di due giovani palermitani, Sandro Verderosa e Caroline Cormaci. La loro ‘mission’ è quella di salvare dai morsi della fame incontrollabile che attanaglia lo stomaco in qualsiasi momento della giornata, rischiando di farvi rumoreggiare come un terremoto improvviso e inaspettato. 

I nostri due assaggiatori seriali, amici di lunga data, gironzolano per Palermo e dintorni alla ricerca di cibo da ordinare, fotografare, divorare e consigliare. L’idea parte essenzialmente dal desiderio di creare una community attiva in cui ci si scambino idee, spunti ed ispirazioni, per cui: “perché non consigliare ai palermitani dove mangiare bene?”. Food&Fuddia, quindi, è passione tradotta in social blog gastronomico, nato per divulgare la parola di due affamati compulsivi che portano con sé le profonde radici della cucina siciliana, senza escludere l’esplorazione di nuove frontiere culinarie.

Food&Fuddia illumina i riflettori sul concetto di Food Porn inteso come evocazione di sensazioni ed esperienze piacevoli, attraverso l’esaltazione dei sapori autentici e la ‘spettacolarizzazione’ del godimento gustativo. Nell’era post-moderna il cibo non assume più la semplice connotazione di ‘carburante’. Questo è piuttosto un veicolo che mette in piedi un racconto sottile, dall’intelligenza quasi sopraffine. Ogni pietanza, da quelle semplici a quelle più elaborate, porta con sé un significato, un legame con il passato, la storia o la memoria. Sono questi gli ‘ingredienti’ capaci di regalare al piatto quel ‘quid’ in più che lo rende riconoscibile e lo imprime nella mente, non solo nel palato. Questo è il concept fondamentale di cui si nutre food&fuddia: ricercare pietanze, sceniche e non, che possano evocare una sensazione, un racconto, un ricordo o che possano stupire per la sapiente combinazione di ingredienti.

La Creative Storyteller Caroline e l’Art Director Sandro raccontano, con scatti e parole, le loro avventure culinarie, utilizzando la forchetta come bussola e le papille gustative come severi giudici. Dallo street food tipicamente palermitano, alla rielaborazione in chiave innovativa delle materie prime, fino ad arrivare alla creolizzazione del gusto con la cucina multi-etnica, l’obiettivo è sempre esaltarne i punti di forza e di debolezza.

Food&Fuddia non è altro, quindi, che uno spazio social dal tocco siciliano, attivo sulle piattaforme Instagram e Facebook, che non solo consiglia locali in cui mangiare bene a Palermo e dintorni, ma interagisce con i propri utenti in diversi modi, tra cui sondaggi e domande per conoscere ancora di più il proprio target di riferimento. Lo scopo è avvicinarsi ai propri seguaci per consigliare ciò di cui sono alla ricerca e per soddisfare il palato dei più esigenti.

Per cui, dalla colazione al pranzo fino a giungere alla merenda e alla cena, Sandro e Caroline informano, secondo le proprie opinioni, i locali in cui qualsiasi appassionato di buon cibo dovrebbe assolutamente mangiare, così come suggeriscono all’ignaro affamato quei posti in cui non ne vale davvero la pena. In più, per tutte le situazioni in cui si preferisce il proprio tetto di casa ad un pasto fuori, Food&Fuddia vi suggerisce anche noti supermercati o piccole botteghe locali in cui fare degli acquisti enogastronomici azzeccati per sconfiggere quelle giornate da frigorifero vuoto. Inoltre, i nostri food influencers palermitani vi portano con loro in cucina, durante la preparazione home-made di pietanze cucinate con le loro mani in modo semplice e casereccio ma di certo naturale e spontaneo.

Ecco una piccola presentazione di Food&Fuddia: il duo social che si occuperà della nostra rubrica culinaria allietandoci con articoli e tante news sul mondo eno-gastronomico palermitano.