Elezioni Sicilia: Cancelleri conferma di essere il candidato presidente del M5S

0
15
Luigi Di Maio e Giancarlo Cancelleri oggi a Brolo per il loro tour elettorale hanno ribadito la validità delle "regionarie"

Nonostante il provvedimento cautelare di ieri emesso dal tribunale che di fatto congela le “regionarie” del Movimento 5 Stelle, oggi nel tour regionale che ha fatto tappa a Brolo, Giancarlo Cancelleri e Luigi Di Maio hanno minimizzato sulla vicenda che loro malgrado ha coinvolto il Movimento in piena campagna elettorale per il voto del 5 novembre. “Sono e rimango il candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione siciliana” ha infatti dichiarato Cancelleri, seguito a ruota da Di Maio che un po’ sarcastico ha affermato ” C’è sempre qualche nemico della contentezza che vuole fare ricorso, ma Giancarlo Cancelleri è, e rimane, il nostro candidato presidente“.

Luigi Di Maio e Giancarlo Cancelleri oggi a Brolo per il loro tour elettorale hanno ribadito la validità delle “regionarie”

Ovviamente Di Maio si riferisce a Mauro Giulivi, il militante che ha fatto ricorso per la sua esclusione dalle “regionarie” per non aver firmato un documento ritenuto necessario dal Movimento per la candidatura, ma non per il tribunale che ne ha accolto il ricorso. Giulivi è il compagno di Chiara Di Benedetto, deputata molto vicina a Riccardo Nuti, autosospesosi dal Movimento dopo lo scandalo “firme false”, e questa vicenda mostra che la faida all’interno del M5S a Palermo, che ha influito sul non esaltante risultato del partito di Grillo alle ultime elezioni amministrative nel capologo, è ancora aperta.

(Salvo Scaduto)