Dopo decenni ritorna fruibile al pubblico l’Arco Azzurro a Bagheria

0
8
Arco Azzurro Mongerbino

L’Arco Azzurro a Mongerbino, località sul mare a Bagheria, è diventata famosa in tutta Italia negli anni settanta grazie ad una nota marca di cioccolatini che scelse questa suggestiva location come sfondo di una sua pubblicità. Da allora per poter ammirare questo fantastico corpo roccioso naturale a forma di arco occorreva obbligatoriamente andare dal mare con delle barche.

Dopo decenni di interdizione al pubblico il Comune di Bagheria ha dato la gestione dell’area alle associazioni Natura e Cultura, Sigea, Lipu, Asd Master e alla cooperativa Lavoro e Solidarietà che hanno recuperato il bene per renderlo fruibile ai visitatori.

L’inaugurazione è prevista per domenica 4 giugno. Per accedere all’Arco Azzurro verrà chiesto un contributo di 2 euro e il ricavato verrà reinvestito per le operazioni di gestione, pulizia e manutenzione dell’area.

Arco Azzurro Mongerbino

(Redazione)