Domani e domenica torna a Palermo la Fiera del Disco e del Vinile

0
114

Dopo il successo delle passate edizioni torna a Palermo per l’undicesima volta la “Fiera del Disco e del Vinile“. La manifestazione, organizzata da Ernyaldisko, è rivolta a tutti gli amanti dei dischi in vinile che negli ultimi anni sono tornati di moda, tant’è che le case discografiche hanno nuovamente puntato sul vinile, tornando a produrre in questo formato non solo le novità del momento ma anche gli album precedenti rimasterizzati per l’appunto in vinile.

Tantissimi sono gli appassionati e i collezionisti, specialmente dei dischi in vinile in formato originale degli anni ‘60, ‘70 e ‘80, che grazie alla presenza di cinquanta espositori provenienti da tutta Italia avranno la possibilità di visionare ed eventualmente acquistare migliaia di dischi di ogni epoca e genere: dalla musica classica, al punk, dal rock al progressive, dalla dance all’hip-hop, dal jazz al metal. All’interno della fiera saranno esposti dischi in formato LP 33 giri, 45 giri e cd, ma anche locandine, gadget musicali, poster e materiale promozionale che va dagli anni ‘50 ad oggi.

L’appuntamento per gli appassionati è sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre presso i Cantieri Culturali della Zisa. Due giorni intensi con ingresso dalle ore 10:00 alle 20:00, totalmente gratuito, dove 50 espositori, super selezionati, aspettano i visitatori con un’offerta che spazia attraverso tutti i generi e tutte le epoche musicali. In fiera è possibile anche scambiare e vendere i propri dischi.