Daverio shock: “Non amo la Sicilia, siciliani terroni e rosiconi”

0
136

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato della vicenda riguardante la trasmissione Rai “Il Borgo dei Borghi” che ha visto vincere il borgo di Bobbio in Emilia Romagna grazie al voto della giuria di esperti che ha sovvertito il voto degli spettatori da casa che avevano scelto con il 42% Palazzolo Acreide in provincia di Siracusa. Qualche giorno dopo si è scoperto che il presidente della giuria Philippe Daverio l’anno prima aveva ricevuto la cittadinanza onoraria del borgo vincitore, Bobbio, per aver valorizzato la cittadina emiliana.

La notizia ha destato molto scalpore e durante la trasmissione Le Iene andata in onda ieri sera Philippe Daverio è stato stato intervistato e ha dato giudizi sconcertanti contro la Sicilia e i siciliani. Daverio ha esordito dicendo che “il siciliano si sente al centro del mondo e tutto quello che non è Sicilia per il siciliano è intollerabile”, poi ha aggiunto “non amo la Sicilia, ho paura della Sicilia perché sono stato minacciato in pieno stile siciliano”, infine ha concluso affermando che “il siciliano è terrone e rosica”

Clicca qui per vedere il video integrale de Le Iene