Al via oggi a Palermo la decima edizione di Sherbeth, il Festival del Gelato Artigianale

0
12

Da oggi e per tutto il weekend torna a Palermo Sherbeth, il Festival Internazionale del Gelato Artigianale, quest’anno alla decima edizione, che come ogni anno trasforma il centro storico della città nel Villaggio del Gelato. Un laboratorio a cielo aperto, dove saranno svelati i segreti del dolce freddo con 50 maestri gelatieri provenienti da tutto il mondo che esprimeranno la propria creatività nel perfetto rispetto della qualità e dell’artigianalità.

Sherbeth, il Festival Internazionale del Gelato Artigianale quest’anno alla decima edizione

Gusti inediti e materie prime di eccellenza, qualità e passione, uniti a interessanti spazi di approfondimento e confronto riempiranno i quattro giorni dell’evento, arricchiti da degustazioni, dibattiti, concerti, tour culturali, spazi dedicati ai più piccini e corsi per aspiranti gelatieri.

Lo Sherbeth Village inizia dal Teatro Massimo lungo la storica Via Maqueda, dai Quattro Canti prosegue lungo il Cassaro Alto fino alla maestosa Cattedrale di Palermo. Il villaggio è composto da 50 stand dove si possono degustare i gelati artigianali più buoni del mondo. Piazza Massimo è presente l’Area Dibattiti, con approfondimenti e sperimentazioni che vedranno, nell’arco dei 4 giorni della kermesse, la presenza di esperti, giornalisti, chef e testimonial  confrontarsi sui temi  Universo Gelato”. 

Sherbeth, il Festival Internazionale del Gelato Artigianale a Palermo dal 27 al 30 settembre

In collaborazione con l’Unconventional Lab si realizzano innovativi Cooking Show a cura di grandi maestri gelatieri provenienti dalle più importanti scuole di gelato artigianale. La ritrovata Galleria delle Vittorie lungo via Maqueda è destinata agli appuntamenti dell’Area Talk Show, per conoscere storie di persone che hanno contribuito a scrivere pagine meravigliose della storia del gelato. La Galleria delle Vittorie è anche la sede del Concorso Internazione del Gelato “Francesco Procopio Cutò”. A Piazza Procopio Cutò è allestita, infine, l’area per il Baby Sherbeth. Qui i genitori possono affidare i loro piccoli a mani esperti che, attraverso il gioco, fanno conoscere loro la bontà del gelato artigianale.

(Redazione)