A Palermo si parla di Microcredito, un’opportunità per la Sicilia

0
185

Il microcredito può essere definito come “credito di piccolo ammontare finalizzato all’avvio di un’attività imprenditoriale o per far fronte a spese d’emergenza, nei confronti di soggetti vulnerabili dal punto di vista sociale ed economico, che generalmente sono esclusi dal settore finanziario formale”

Un’opportunità per la Sicilia: il microcredito, nelle varie soluzioni proposte dai diversi stakeholder (es. Regione, Fondazioni, Banche, Associazioni di categoria) è una soluzione per le imprese, per le famiglie e l’intera Sicilia. Esso permette di superare temporanee situazioni di criticità finanziaria attraverso prestiti a tasso agevolato e di ammontare contenuto.

Se ne discute il 12 Ottobre 2019, dalle ore 09.00 presso l’ Aula Magna della Scuola di Scienze Giuridiche ed economiche-sociali dell’Università degli studi di Palermo, nella sua sede di Via MAQUEDA n. 172 Palermo.

La situazione in Italia

Il rapporto Ente Nazionale per il microcredito, aggiornato a giugno 2018 evidenzia come lo strumento sia utile alla ripresa economica e allo sviluppo dell’autoimpresa e della imprenditorialità. Secondo i dati ci sarebbe stato un incremento del 230% nelle richieste, che entro fine anno raggiungerebbero quota 3000 proprio grazie al modello implementato dall’ENM e denominato via italiana al microcredito e alla microfinanza, basato su un sistema di tutoraggio importante per il sostegno alle microimprese.

Aspetti tributari e fiscali

Durante l’evento saranno discussi da illustri relatori i principali aspettitributari e fiscali di questo importante strumento di sviluppo economico locale.

Tra gli interventi anche Tommaso Di Matteo, AD della società di consulenza CPW Italia e presidente della Mezzogiorno Foundation.

Qui il programma completo:

Il programma della giornata