Ieri sera a Lercara Friddi, in una Piazza Duomo gremita di gente, tanti giovani amministratori siciliani hanno accolto l’invito di Luciano Marino, candidato sindaco con la lista Lercara in Comune, per una manifestazione incentrata sulla politica locale e sulla buona amministrazione. Tra i temi trattati la cooperazione tra i comuni, la programmazione europea, lo sviluppo locale e del comprensorio e politiche a sostegno di giovani, disabili e anziani.

Tanti gli amministratori presenti che sono intervenuti a sostegno di Luciano Marino, tra cui: Fabrizio Ferrara, consigliere comunale a Palermo e primo dei non eletti nella lista del PD alle scorse elezioni regionali con 6700 preferenze; Filippo Tripoli, consigliere comunale a Bagheria e anche lui vicino all’elezione alle scorse elezioni regionali e primo dei non eletti nella lista Popolari e Autonomisti con quasi 7000 preferenze; Maurizio Lo Galbo, consigliere comunale a Bagheria e Presidente Anci Sicilia Giovani; Giovanni Marino, Presidente del Consiglio a San Giuseppe Jato; Pietro Vitellaro, consigliere comunale ad Agrigento.

Tanti giovani amministratori siciliani a sostegno di Luciano Marino candidato sindaco a Lercara Friddi

Sono inoltre intervenuti Giusto Lo Gerfo, assessore a Misilmeri; Vincenzo Randazzo, assessore a San Cipirrello; Gianluigi di Franza, consigliere comunale a Castronovo di Sicilia e Antonio Rubino della segreteria regionale del PD. A chiudere la manifestazione è stato con il suo intervento il sindaco di Prizzi Luigi Vallone.

(Redazione)

Articolo di Salvatore Scaduto