Sono servite 4 votazioni, una delle quali è stata annullata perchè il deputato dell’ Udc Bulla ha mostrato il suo voto che doveva per regolamento rimanere segreto, per eleggere il nuovo Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, e come da pronostico è stato eletto Gianfranco Miccichè con 39 voti. Hanno ricevuto 20 voti la deputata dell’Udc Margherita La Rocca Ruvolo votata dal Movimento 5 Stelle, 7 voti Nello Di Pasquale votato dal PD e un voto a testa Tancredi , Turano  e Fava.

Gianfranco Miccichè, eletto Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana con 39 voti

Miccichè torna a ricoprire il ruolo di Presidente dell’Ars dopo aver occupato lo scranno più alto di Sala d’Ercole dal 2006 al 2008. Subito dopo l’elezione Miccichè ha abbracciato il Presidente della Regione Nello Musumeci e ha preso subito possesso della poltrona da presidente ringraziando i deputati che con il loro voto hanno permesso la sua elezione.

A votare per Miccichè anche i deputati di Sicilia Futura Tamajo e D’ Agostino e di due deputati del Partito Democratico.

(Salvo Scaduto)

Articolo di Salvatore Scaduto