Saranno 50 le aziende alla quale domani alle ore 10 a Piazza San Domenico, alla presenza del Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando e dei  componenti della commissione promotrice e del comitato tecnico scientifico, saranno consegnati i riconoscimenti “Negozi Storici di Palermo“. Sarà un momento di riflessione e di confronto sull’importanza che ricoprono oggi le imprese storiche, patrimonio identitario fondamentale per il territorio.

A farsi promotori del primo avviso rivolto ai soggetti produttivi del territorio per ottenere l’ambito riconoscimento sono stati Confcommercio Palermo, Fondazione “Salvare Palermo”, associazione “Cassaro Alto”, “Progetto Policoro” di Palermo e Cooperativa “Terradamare”, comunicando i riconoscimenti a quelle 50 imprese che, tra “botteghe”, “mestieri antichi”, “locali di tradizione” e “alberghi storici” , esprimono oggi un primo elenco di attività testimonianza di ammirevole passione nel continuare a fare impresa nella nostra città. Considerato il successo riscontrato, questo è solo il primo passo perché si prevedono ulteriori avvisi con l’inserimento di nuove categorie.

(Redazione)

Articolo di Salvatore Scaduto