Se vi capitasse di navigare su TripAdvisor, noto portale web dove gli utenti pubblicano recensioni su hotel, ristoranti e attrazioni turistiche, al primo posto tra i musei e monumenti di Palermo trovereste la Casa Museo Stanze al Genio. Situata all’interno di un’abitazione privata a Palazzo Torre Piraino in Via Garibaldi, alla Kalsa che rappresenta il cuore pulsante del centro storico di Palermo, la Casa Museo Stanze al Genio è stata fondata nel 2008 ed è gestita all’omonima associazione culturale.

Al suo interno sono esposte ben 2.648 maioliche siciliane e napoletane risalenti a un periodo che va dal quindicesimo al ventesimo secolo che appartengono alla collezione del fondatore del museo Pio Mellina, che fin da piccolo ha coltivato la passione per le maioliche. All’interno dell’abitazione, inoltre, i visitatori possono ammirare stupendi e antichissimi affreschi e collezioni su scala ridotta di ceramiche contemporanee, giocattoli antichi, etichette pubblicitarie della metà del ventesimo secolo, scatole di latta d’epoca e articoli di cancelleria.

Le visite alla Casa Museo Stanze al Genio vengono organizzate periodicamente e molto spesso tramite previa prenotazione. Per accedere alla struttura occorre sottoscrivere una tessera ordinaria dal costo di 7 euro con riduzione a 5 euro per studenti e over 65.

La Fotogallery della Casa Museo Stanze al Genio

(Salvo Scaduto)

Articolo di Salvatore Scaduto