Una delle voci principali protagoniste del Jazz vocale siciliano, il suo è un modo classico ed elegante di porgere i brani, derivato dall’ascolto dei grandi crooner, filtrato attraverso una sensibilità spiccatamente mediterranea. Lei è Alessandra Mirabella, talento indubbio con una grande passione per i classici del jazz, in concerto mercoledì 18 aprile alle ore 21.00 al Blue Brass nell’ambito della stagione concertistica della Fondazione The Brass Group.

Alessandra Mirabella in concerto al Blue Brass

Fedele alla tradizione jazzistica, Alessandra Mirabella, intende la ricerca vocale come indagine di un suono intimo e profondo, “crooneristico”, uno stile vocale sussurrato. La cantante, facendo leva su tutte quelle qualità vocali vicine al parlato e al sentimento confidenziale interpreterà riarrangiamenti  di brani di Cole Porter, Duke Ellington, Irving Berlin,  Antonio Carlos Jobim e Pixinguinha. Una lady della voce, per un concerto incentrato sulle musiche dei grandi compositori del ventesimo secolo. Per il concerto a Palermo l’artista ha scelto una ritmica tutta siciliana: oltre a Giuseppe Preiti al piano, saranno presenti Sergio Munafò alla chitarra, Giuseppe Costa al contrabbasso e Paolo Vicari alla batteria.

Biglietti a partire da euro 10,00 più i diritti di prevendita. Da quest’anno, inoltre, la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.ticksweb.com e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30. Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 3312212796, info@thebrassgroup.it, www.thebrassgroup.it.

(Redazione)

Articolo di Salvatore Scaduto