La Polizia di Stato, ha tratto in arresto Francesco Fortunato ventiduenne palermitano già noto alle Forze dell’Ordine. Gli agenti della Squadra Mobile ieri mattina hanno notato un sospetto andirivieni di persone in piazza Beati Paoli che, seguendo sempre il medesimo copione, si avvicinavano ad un giovane e dopo un breve conciliabolo ed uno scambio, si allontanavano.

I poliziotti, dopo aver riconosciuto il giovane quale pusher, hanno deciso di tenerlo d’occhio mentre quasi contestualmente, grazie alla nuova applicazione “YOUPOL”, è giunta  presso la Sala Operativa della Questura una segnalazione di spaccio di droga proprio in zona piazza Beati Paoli.

Da subito si sono attivate tutte le procedure e gli agenti della Squadra Mobile che si trovavano sul posto, dopo aver avuto conferma dei loro sospetti hanno coordinato l’attività di polizia. Dapprima, hanno avvicinato due autovetture che si erano accostate al giovane e che avevano ricevuto degli involucri in cambio di somme di denaro. In un caso si trattava di alcune ragazze che avevano preso un pezzo di hashish in cambio di una banconota da 5€, mentre nel secondo caso un giovane aveva ricevuto due involucri di marijuana in cambio della somma di 20€.

Dopo aver avuto certezza dell’attività di spaccio, gli agenti hanno bloccato il giovane che ha subito consegnato alcune somme di denaro in suo possesso, provento dell’attività illecita. Il malvivente è stato accompagnato presso gli uffici della Questura e posto ai domiciliari.

(Redazione)

Articolo di Salvatore Scaduto